Beauty Personal Branding

 Il NUOVO MARKETING PERSONALE PER L’ESTETISTA 

(tratto dal mio ebook : “le 4 colonne del Beauty Personal Branding)

Oggi il fenomeno del branding  è molto importante non solo per i “prodotti”  ma  oggi anche e sopratutto per le persone.Il termine Beauty Personal Branding è stato usato per la prima volta in un articolo del 1997 di Tom Peters.
Tom  lo introdusse in  articolo intitolato “The Brand Called You” , “La marca chiamata te”.
Peters introduceva questo “tema” che si rivelo vincente e che  precorreva i tempi.

In questo articolo faceva presente, che ogni persona che si proponeva nel mondo del lavoro a prescindere dall’occupazione e ruolo ricoperto, era il titolare dell’azienda chiamata “Io S.p.a”, ovviamente non intesa come luogo di benessere, ma di società per azioni.

Metteva in evidenza due fattori riteneva importanti: la reputazione e la credibilità perché  da questi due fattori   dipendano le aspettative riguardo il futuro.
Asseriva, che la qualità espressa nella propria professione nel  passato, determinava il posizionamento nel futuro.

“BEAUTY PERSONAL BRANDING:L’oggi e il domani.

A oggi, questa “vision”, è straordinariamente importante sopratutto in considerazione delle nuove modalità che riguarderanno il mondo del lavoro in futuro.
Per il professionista o l’artigiano il segreto,  sarà  determinante essere capici di rendersi unici e quindi differenti in modo da essere notati e richiesti.
Chiunque abbia una professionalità, deve in qualche modo rendersi “straordinario” per distinguersi dalla miriade di altri profili che si propongono.
Per il mondo dell’estetica, ovviamente è la stessa cosa … sia per quanto riguarda il ruolo delle  collaboratori/dipendenti, sopratutto per per le Titolati di un Istituto di Estetica.

“BEAUTY PERSONAL BRANDING”:Perchè Personal Branding?

Oggi il mercato è cambiato perché i consumatori hanno mutato il loro approccio all’acquisto.
Il “Consumer” è disincantato , più prudente e più diffidente.
E’ alla ricerca di valori quali:  FIDUCIA , COMPETENZA , AFFIDABILITA’ , SPECIFICITA’, SPECIALIZZAZIONE, e di un riferimento che garantisca “PERSONALMENTE” .

Per dare una definizione di Personal Branding  possiamo dire che  è un “processo”  attraverso il quale una persona fa una “proiezione” circa i propri valori, contenuti e sopratutto unicità, avendo come obiettivo divenire attrattivo nei confronti del mercato”.
Il branding stimola il ricordo che evoca: un “marchio”, un “volto” o un nome.

Parlando di prodotti il marchi relativi all’acqua minerale : VOSS ; Evian/Perrier evoca un ricordo così positivo che permette di vendere dell’acqua ad un prezzo maggiore della birra.
Stessa cosa vale per la Apple Computer nel modo dell’informatica,  dove Steve Jobs a messo sul piatto della bilancia il suo fortissimo Personal Branding, che nasce da un fantastico SotryTelling

“BEAUTY PERSONAL BRANDING”:Un buon branding è quando si viene scelti non per il prezzo, ma per la reputazione  (es. marchio AUDI)

Il Branding ha lo scopo di creare singolarità e cioè differenziare i prodotti o aziende convincendo che sul mercato non esiste niente di uguale.
Oggi senza un “brand” forte, si viene sottoposti spesso ad una competizione terribile che sfocia  nella battaglia dei prezzi.

Il Personal Branding, possiamo definirlo inoltre, come l’arte di creare il nostro Brand Personale, in modo di diventare talmente “rilevanti” nei confronti del mercato, da  essere “attrattivi” e quindi richiesti.
Il Personal Branding, insegna a non lasciare niente al caso e  fornisce gli strumenti rilevanti in modo da emergere in questo mercato confuso ed affollato.

In realtà, ognuno possiede già un proprio Brand personale ma non lo sta curando!!!
Per questo motivo lo gestisce inconsapevolmente.
Dobbiamo ricordarci che il nostro Nome suscita nel nostro cliente una serie di sensazioni, emozioni, immagini e proiezioni.
Questo bagaglio di ‘ancoraggi’ determinano il nostro potere (o meno) di attrattività.
Il Personal Branding , insegna a non lasciare niente al caso e fornisce gli strumenti per emergere in questo mercato confuso e affollato.

“BEAUTY PERSONAL BRANDING”: Il co-branding

Cosa significa il termine Co-Branding?
Significa utilizzare  più  nomi di marche consolidate di  “imprese” diverse che operano in mercati similari e che insieme, favoriscono un aumento del loro prestigio e della loro “reputation”, generando vicendevolmente  più visibilità e più autorevolezza.

Abbiamo un esempio classico nel mondo del Beauty, quando un importante Brand Cosmetico con alta qualità affianca il Personal Branding dell’Estetista.
La sinergia di queste due realtà di Brand favoriscono un amento importante di immagine e credibilità agli occhi della clientela finale.
Ciò non avviene quando l’estetista , pensando di aumentare in qualche modo il proprio margine di guadagno, crea una propria piccola linea cosmetica.

Il  “relativo” risparmio sull’acquisto del cosmetico, lo paga ampiamente in termini di immagine credibilità e qualità che alla fine pesano davvero molto di più in termini di resa economica complessiva.

SCARICA L'E-BOOK GRATUITO

Accetto l'informativa sulla privacy
Accetto l'iscrizione alla Newsletter

“Il Beauty Personal Branding è una disciplina davvero creata su misura per i professionisti del beauty e del fashion e che premierà sopratutto chi per primo saprà coglierne al volo le opportunità.”
Maurizio Delucchi

Beauty Personal Branding: i vantaggi di essere diversi

>Personal Branding? anzi . . . Beauty Personal Branding !

Il Personal Branding, è una disciplina che da molti anni con successo ha preso piede negli Stati Uniti,  ed indica nuove “strategie”  per promuovere la propria  attività a : Professionisti e a chiunque faccia Impresa.

Beauty personal branding maurizio delucchi

>Il BEAUTY PERSONAL BRANDING: in cosa differisce?

il Beauty Personal Branding, è la versione del “Personal Branding”, specifica per il settore dell’ Estetica e del Benessere Professionale, che ho ideato grazie alla mia ventennale esperienza di Marketing per l’Estetica. L’obiettivo è rendere questa disciplina più redditizia per la realtà del Centro estetico e benessere.

BEAUTY PERSONAL BRANDING: su cosa verte?

Estetica_centri_estetici_beauty_personal_branding_maurizio_delucchiIl Beauty Personal Branding è un programma attraverso il quale  l’ Estetista si differenzia ed emerge dalla “massa “ dei suoi “Competitor”, evidenziando e comunicando ciò che la rende rilevante,  non solo a livello Professionale ma anche in quello Personale , qualità che verranno consapevolizzate  attraverso tecniche e test  specifici.

 

Nel  Beauty Personal Branding  è’ necessario , successivamente comunicare al mercato con la giusta “alchimia”: un mix fra le nuove frontiere della comunicazione e i più sperimentati canali emozionali e personali.

Nel Beauty Personal Branding, per usare una giusta “allegoria”, si tende a costruire un vero e proprio “FILM  di Successo” intorno alla Persona e alla Professionista in Estetica, che ne diventerà la vera Protagonista!

IDEE INNOVATIVE : Emotional Beauty
Ciò che manca in questo momento alla maggior parte delle Estetiste è l’idea di Business che possa differenziarle.

A tale proposito , ho studiato un programma che mira ad aiutare chi volesse davvero diventare unsico e riconoscibile.
Il nome di questo progetto è Emotional Beauty.
Ha come obiettivo l’approccio estetico attraverso l’aspetto Emozionale.

Se vuoi saperne di più clicca su questo LINK

CONTATTAMI

Autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy